L’INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE TORNA DA ALGHERO CON I DUE PUNTI

L’Infa Feba Civitanova Marche espugna Alghero. Le momò si impongono per 53-61 contro le sarde al termine di un match tirato e mettono da parte altri due punti preziosi per il quinto posto. Una sfida impegnativa, contro il fanalino di coda del campionato che ha confermto di essere in buona forma. Tuttavia la tenacia delle biancoblu ha prevalso ed alla fine sono arrivati i due punti che cancellano lo stop di Palermo di una settimana fa. Dopo un avvio equilibrato di match le ragazze di coach Matassini prendono il via e staccano le avversarie a metà frazione con un break di 0-7, che indirizza la gara nel verso giusto. Le momò toccano il +10, 10-20 con la tripla di Mataloni, e chiudono il quarto sul 12-22. Nel secondo periodo il match si mantiene equilibrato: le locali rientrano sul 20-24 dopo tre minuti di gioco ma la Feba riprende in mano la situazione e il libero di Bocola certifica il +13, 24-37 a 2’58” dal termine, prima di andare al riposo lungo sul 28-39. Alla ripresa delle ostilità le momò in un paio di circostanze sembrano poter allungare per chiudere la questione, tuttavia le padrone di casa non mollano. Le biancoblu rimangono fredde e concentrate per gestire e chiudere sul 53-61. “Oggi è stata una prova sottotono – commenta coach Alberto Matassini – contro una squadra che doveva fare bene per trovare punti salvezza. Noi non abbiamo opposto la stessa voglia e questo ci ha portato a fare una partita al di sotto delle nostre possibilità. Una gara che abbiamo condotto per 40 minuti, in cui il punteggio non è mai stato in dubbio anche se lo scarto non è stato così ampio e questo non è un fattore positivo. Non possiamo prendere in considerazione anche questa settimana l’attenuante della logistica, perchè vorrebbe dire non prepararci nella maniera corretta per le gare decisive della stagione. Dobbiamo recuperare energie più mentali che fisiche e fare un paio di allenamenti al giusto ritmo per arrivare pronte alla sfida impegnativa di mercoledì. Ci portiamo a casa i due punti, ora ci riposiamo un giorno e ci prepariamo per fare una bella partita contro San Giovanni Valdarno.”

MERCEDE BK ALGHERO – INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE 53-61

ALGHERO: Spiga, Beretta 14, Ceccanti 4, Dzhikova 10, Azzellini 13, Petrova 6, Solinas ne, Satta ne, Saias 6, Canu ne All. Monticelli

CIVITANOVA: Rosier 12, Perini 10, Bocola 7, Mataloni 18, Ceccarelli 12, Orsili, Trobbiani 2, Marinelli, Paoletti, Pelliccetti All. Matassini

Arbitri: Castellano e Finazzi

Parziali: 12-22; 16-17; 14-11; 11-11

IMG-20180414-WA0020

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...