LA FEBA CIVITANOVA MARCHE CEDE AL SAN GIOVANNI VALDARNO

La Feba Civitanova Marche cade a San Giovanni Valdarno. Le momò cedono per 77-51 contro le padrone di casa, ancora imbattute al Pala Galli, dopo aver tenuto testa in alcuni frangenti del match. Continua a leggere LA FEBA CIVITANOVA MARCHE CEDE AL SAN GIOVANNI VALDARNO

IL PUNTO SUL SETTORE GIOVANILE DELLA FEBA CIVITANOVA MARCHE

Torniamo con il consueto recap delle squadre giovanili della Feba Civitanova Marche, per un altro weekend ricco di successi. Partiamo con il settore femminile e con l’Under 18 di coach Nicola Scalabroni, che continua la sua marcia inarrestabile: successo per 95-31 sul Basket 2000 e settima vittoria consecutiva, oltre che primato nel girone. Continua a leggere IL PUNTO SUL SETTORE GIOVANILE DELLA FEBA CIVITANOVA MARCHE

LA FEBA CIVITANOVA MARCHE IMPEGNATA A SAN GIOVANNI VALDARNO

La Feba Civitanova Marche cerca lo sgambetto a San Giovanni Valdarno. Le momò sono reduci dalla preziosa vittoria in casa contro l’Ants Viterbo che le ha proiettate a quota 8 in classifica generale. Gli stessi punti che hanno le toscane partite ad inizio stagione decisamente con altre ambizioni di classifica. Continua a leggere LA FEBA CIVITANOVA MARCHE IMPEGNATA A SAN GIOVANNI VALDARNO

IL PUNTO SUL SETTORE GIOVANILE DELLA FEBA CIVITANOVA MARCHE

Torna il consueto recap del settore giovanile della Feba Civitanova Marche, che continua a trovare successi nelle rispettive categorie. Partiamo dal settore femminile dove l’Under 18 di coach Nicola Scalabroni inanella il sesto successo consecutivo, da imbattuta, in casa dell’Olimpia Pesaro per 40-68. Continua a leggere IL PUNTO SUL SETTORE GIOVANILE DELLA FEBA CIVITANOVA MARCHE

LA FEBA CIVITANOVA MARCHE RICEVE LA VISITA DELL’ANTS VITERBO

La Feba Civitanova Marche cerca di allungare il passo. Dopo il buon momento di forma, che ha visto le momò vincere tre partite nelle ultime quattro uscite, le biancoblu ricevono la visita del Belli 1967 Viterbo in un’altra gara fondamentale per la classifica. Continua a leggere LA FEBA CIVITANOVA MARCHE RICEVE LA VISITA DELL’ANTS VITERBO

LA FEBA CIVITANOVA MARCHE TRAVOLGE L’ATHENA ROMA

La Feba Civitanova Marche supera la prova Athena Roma. Le momò si impongono in casa delle capitoline per 50-91 e tornano subito al successo dopo lo stop di domenica scorsa. Una sfida che nascondeva diverse incognite, vista la situazione in casa Athena, ciò nonostante con una prova di maturità le ragazze di coach Nicola Scalabroni hanno portato a casa il bottino pieno. L’allenatore biancoblu ha dato spazio a tutte le ragazze a disposizione, con le giovanissime Binci ed Angeloni che sono andate anche a punti ed hanno trovato spazio così come Ciccola. Ottima prova di Sorrentino, Bocola e della 2001 Paoletti, 18 punti per lei, che conferma l’ottima pattuglia di promesse in casa Feba. Le momò si presentano senza Gombac, infortunata, mentre le padrone di casa in otto, con tre ragazze giovanissime in panca. I primi due quarti le biancoblu chiudono sempre avanti, concedendo qualcosa in difesa, e Perrotti tiene a galla le sue compagne. La Feba chiude comunque sul 14-21 nel primo quarto e va al riposo lungo sul 30-43. Nella terza frazione le ragazze di coach Scalabroni mettono il turbo e chiudono la frazione sul 35-69 che ipoteca la sfida. Nell’ultimo periodo spazio a tutte le ragazze, per chiudere poi la contesa sul 50-91 finale. “Nei primi due quarti non abbiamo avuto un approccio ottimale – commenta coach Nicola Scalabroni – ed abbiamo concesso qualcosa in difesa, mentre in attacco siamo andate bene. Al ritorno dagli spogliatoi abbiamo cambiato passo ed abbiamo trovato il break vincente, poi ho dato spazio a tutte le ragazze a disposizione. Era importante vincere, perchè le partite che si danno per scontate sono quelle più insidiose, adesso concentriamoci su Viterbo”.

ATHENA ROMA – FEBA CIVITANOVA MARCHE 50-91

ATHENA ROMA: Bernardini, Panniello 1, Angelini 18, Introna 9, Perrotti 22, Bonuglia, Camarda ne, Penna All. Goccia

FEBA CIVITANOVA: Ortolani 9, Sorrentino 21, Paoletti 18, Bocola 18, Trobbiani 4, Maroglio 3, Ciccola, Angeloni 6, Ceccanti, Binci 7, Pelliccetti 5 All. Scalabroni

Parziali: 14-21; 16-22; 5-26; 15-22

Arbitri: Rodia e Roca

Inizio Feba