L’INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE A FAENZA PER TENTARE IL COLPACCIO

L’Infa Feba Civitanova Marche a caccia del primo successo esterno. Le ragazze di coach Alberto Matassini, reduci dalla vittoria interna contro Umbertide, hanno inanellato il terzo successo consecutivo davanti al pubblico di Civitanova Alta. Un tris importante che ha permesso alle momò di risalire la classifica. Tuttavia, quello che manca, è il primo successo lontano dal palas di casa. Le biancoblu hanno ceduto in trasferta dopo prestazioni gagliarde, contro Bologna, o all’ultimo, contro Cagliari, rimanendo finora a mani vuote. Per continuare a risalire la china è necessario mettere in cascina due punti lontano da Civitanova e l’occasione si presenta sabato in casa dell’Infinity Bio Faenza. La compagine di coach Cristina Bassi ha ottenuto quattro vittorie ed è reduce dal successo interno contro La Molisana Campobasso. Squadra con propensione offensiva, visto che vanta il terzo attacco del girone con 463 punti all’attivo, ma che concede qualcosa in difesa. Il roster è un mix di giocatrici esperte, una su tutte Simona Ballardini, con giovani promettenti come Federica Franceschelli, Licia Schwienbacher, Camilla Corraducci, Lucia Morsiani e Claudia Minichino. Un avversario di qualità per le momò, che proveranno in tutti i modi ad invertire il trend esterno. Palla a due sabato 18 novembre alle ore 20.30 al Palasport Bubani di Faenza. Dirigono l’incontro i signori Stefano Gallo di Monselice (PD) e Stefano Gallo di Este (PD). Forza Feba!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...