Archivi categoria: Settore Giovanile

IL PUNTO SULLE SQUADRE DELLA FEBA CIVITANOVA MARCHE

Si chiude il 2021 per il settore giovanile della Feba Civitanova Marche. Partiamo dal femminile con l’under 19 della ABITARE STRENI Feba Civitanova Marche che rimane in vetta solitaria, con l’imbattibilità, battendo il Basket Girls Ancona B con un largo margine di vantaggio, 34-94. Prossima sfida martedì 11 gennaio alle ore 19.00 in casa dell’Olimpia Pesaro. L’Under 17 ABITARE Streni Feba Civitanova Marche non si ferma e piega l’Halley Thunder Matelica, 24-136. Score importante per le momine con un 5/5. Prossimo avversario in casa contro il Basket Girls Ancona B giovedì 13 gennaio alle ore 18.00. L’Under 14 farà il suo esordio lunedì 20 dicembre alle ore 18.30, in casa, contro il Basket 2000 Senigallia mentre l’Under 13 cede per 95-24 in casa dell’Olimpia Pesaro. Prossimo match domenica 19 Dicembre alle ore 11.00 in casa contro l’High School Ancona.

Nel maschile, la Promozione della Civitabasket2017 cede nel finale 55-41 contro la Pall. Recanati. Occasione di riscatto domenica 19 dicembre alle ore 18.00 al Palazzetto di Civitanova Alta contro il GS Adriatico. L’Under 16 Silver cede contro lo Sporting Porto Sant’Elpidio per 26-94. Prossima gara domenica 19 dicembre alle ore 11.00 in casa de Il Ponte Morrovalle.

IL PUNTO SULLE SQUADRE DELLA FEBA CIVITANOVA MARCHE

Prosegue a pieno ritmo il campionato delle squadre giovanili della Feba Civitanova Marche. Partiamo dal femminile con l’under 19 della ABITARE STRENI Feba Civitanova Marche che conferma il suo trend positivo battendo anche il Basket Girls Ancona A con un largo margine di vantaggio, 77-34, mantenendo così l’imbattibilità in questo avvio di stagione e la vetta della classifica. Da evidenziare la prestazione di Sofia Armillotta che ha annullato la 2004 Garcia, giocatrice convocata in serie B sempre in doppia cifra, la quale ha messo a segno solamente due punti da tiri liberi. Un encomio a Sofia, rientrata dall’infortunio alla caviglia, che sta recuperando a pieno la sua forma fisica.

L’Under 17 ABITARE Streni Feba Civitanova Marche prosegue a viaggiare sulle ali dell’entusiasmo mantenendo l’imbattibilità stagionale. Piegata sia l’Olimpia Pesaro, 37-81, che il Basket Girls A per 94-38. Score importante per le momine con un 4/4. Prossimo avversario in trasferta ovvero il Thunder Basket Matelica martedì 14 dicembre alle ore 18.15.

L’Under 14 farà il suo esordio lunedì 20 dicembre alle ore 18.30, in casa, contro il Basket 2000 Senigallia mentre l’Under 13 cede per 52-56 in casa contro il Pink Basket. Prossimo match domenica 12 Dicembre alle ore 10.30 in casa dell’Olimpia Pesaro.

Nel maschile, la Promozione della Civitabasket2017 coglie la prima vittoria stagionale contro il Cus Camerino per 81-80. Primi due quarti ad inseguire per i biancoblu ma senza perdere di lucidità. Ultimi due quarti perfetti, che permettono ai locali di andare in vantaggio e giocare la gara punto a punto negli ultimi secondi. Decide la vittoria un assist di Alessandro Fusari (classe 2004) a 7 secondi dalla fine verso Giorgio Parrucci (top scorer con 22 punti) per il canestro della vittoria. Una prestazione magnifica di tutta la squadra davanti ad un pubblico eccezionale. Prossima sfida domenica 12 dicembre alle ore 18.00 in casa della Pall. Recanati.

L’Under 16 Silver torna sul parquet lunedì 13 dicembre alle ore 20.00 contro lo Sporting Porto Sant’Elpidio.

LA FEBA CIVITANOVA MARCHE ENTRA NELL’ARMANI JUNIOR PROGRAM

Grande soddisfazione per la Feba Civitanova Marche che entra nell’Armani Junior Program. La società biancoblu è entrata nel novero delle 121 società che hanno aderito all’AJP e ottenuto l’affiliazione per la nuova stagione. Un importante riconoscimento per il mondo Feba, da 35 anni punto di riferimento nelle Marche per il basket a livello femminile, e non solo.

AJP CLUB è il programma con cui la Pallacanestro Olimpia Milano da sempre sta al fianco delle realtà sportive offrendo numerose possibilità di crescita come iniziative ed eventi di intrattenimento, progetti di cultura sportiva volti alla conoscenza del mondo dello sport ed esperienze tecniche, all’insegna dell’apprendimento e del divertimento durante tutta la stagione.

Inoltre anche in questa stagione i 121 Club affiliati si contenderanno gli AJP Awards, i premi che spetteranno alle tre società che, più delle altre, nel corso della stagione avranno vissuto da protagoniste le attività proposte dal programma, riuscendo a coinvolgere più persone possibili nella propria società.

IL PUNTO SULLE SQUADRE DELLA FEBA CIVITANOVA MARCHE

Proseguono a pieno ritmo i campionati in casa Feba Civitanova Marche. Partiamo dal femminile, con l’Under 19 ABITARE STRENI Feba che si impone nettamente per 31-123 in casa dell’Osimo Basket, cogliendo il terzo successo consecutivo. Prossimo appuntamento lunedì 6 dicembre, alle ore 18.00, al Palazzetto di Civitanova Alta contro il Basket Girls Ancona. L’under 17 ABITARE STRENI Feba è impegnata in trasferta sul campo dell’Olimpia Pesaro venerdì 3 dicembre alle ore 18.30. Intanto prendono il via anche i campionati Under 14 ed Under 13. L’Under 14 farà il suo esordio sabato 11 dicembre alle ore 16.00 sul campo dell’Unione San Marcello, mentre l’Under 13 comincia la sua avventura domenica 5 dicembre alle ore 11.00, al Palazzetto di Civitanova Alta, contro la Pink Basket Macerata.

Nel maschile la Civitabasket2017 di Promozione cede al forte Pietralacroce per 94-50. Occasione di riscatto domenica 5 dicembre alle ore 18.00 al Palazzetto di Civitanova Alta contro il CUS Camerino. L’Under 16 Silver incappa in due stop contro il CAB Stamura Ancona, 37-99, e nel derby dopo un match tirato per 68-56 contro il Picchio. Prossima sfida lunedì 13 dicembre alle ore 20.00 al Palazzetto di Civitanova Alta contro lo Sporting Club P.to Sant’Elpidio.

IL PUNTO SULLE SQUADRE DELLA FEBA CIVITANOVA MARCHE

Si è chiuso un altro turno di partite per le squadre della Feba Civitanova Marche. Partiamo dal femminile con la grande prestazione lunedì dell’Under 19 ABITARE STRENI Feba che si impone per 23-44 sul campo del Porto San Giorgio, con una solida prestazione difensiva delle momò che hanno sopperito ad una serata non troppo brillante in attacco con tanta intensità difensiva, bloccando la manovra offensiva delle locali. Prossimo appuntamento martedì 30 Novembre alle ore 20.30 al Geodetico Rocchini contro l’Osimo Basket. L’under 17 ABITARE STRENI Feba non è da meno e si impone per 40-45 sul campo di Porto San Giorgio. Prossimo appuntamento venerdì 3 dicembre alle ore 18.30 in casa dell’Olimpia Pesaro.

Nel maschile la Promozione della Civitabasket2017 cede per 53-58 in casa contro il Basket Macerata. Dopo due quarti equilibrati, Macerata con il fisico e con l’esperienza ha preso il largo ma con grande carattere il Civitabasket ricuce lo strappo. L’impresa non riesce e Macerata vince 53-58. L’Under 16 Silver si arrende per 70-50 al PGS Orsal Ancona. Occasione di riscatto domenica 28 Novembre alle ore 11.00 al Palazzetto di Civitanova Alta contro il CAB Stamura Ancona.

IL PUNTO SULLE SQUADRE DELLA FEBA CIVITANOVA MARCHE

Partita a pieno regime la stagione sportiva per la Feba Civitanova Marche.

Nel femminile esordio vincente sia per l’Under 19 che si impone per 81-41 sull’Olimpia Pesaro, che per l’Under 17 che supera 96-21 l’Unione BK San Marcello. Prossimi appuntamenti in trasferta, con l’Under 19 sul campo del Porto San Giorgio, lunedì 22 Novembre alle ore 18.50, così come l’Under 17, giovedì 25 Novembre alle ore 17.45

Nel maschile la Promozione della Civitabasket 2017 va a caccia del primo successo, dopo gli stop contro il GS Adriatico, 94-36, Vis Castelfidardo, 60-62, ed Attila Junior P.to Recanati, 58-47. Occasione di riscatto lunedì 21 Novembre alle ore 18.00, in casa, contro il Basket Macerata. L’under 16 Silver ha colto fin qui un successo, 82-27 sul Grottammare, e una sconfitta, 64-50 in casa del Montegranaro. Sabato 20 Novembre, alle ore 18.00, i biancoblu vanno nella tana del PGS Orsal Ancona.

LA FEBA CIVITANOVA MARCHE FESTEGGIA I 35 ANNI DI ATTIVITA’

La Feba Civitanova Marche si veste a festa. Sabato 2 e domenica 3 Ottobre la società biancoblu si appresta a celebrare il 35° di fondazione. Un percorso cominciato nel lontano 1986, grazie alla passione di Elvio Perini e Donatella Melappioni, e che ha visto la società biancoblu consolidarsi come una delle realtà del basket femminile nel panorama cestistico regionale e nazionale.

La due giorni di festa ha come scopo quello di promuovere il basket come inclusione, e quindi non solo come agonismo, volto alla crescita e sensibilizzazione degli individui. Pertanto sabato 2 Ottobre, dalle ore 17.00, al Palas di Civitanova Alta si terrà un allenamento e l’incontro tra la prima squadra di A2 con il gruppo In Team di Latina (squadra composta da portatori di handicap).

Domenica 3 Ottobre dalle 11.00 partita tra le formazioni U16 maschili e femminili, squadre miste, ed a seguire alle 11.30 seguirà l’incontro tra l’In Team e l’Antrophos di Civitanova Marche.

Nel pomeriggio, dalle 16.30, si parte con l’amichevole tra le U19 della Feba e di Umbertide, poi alle 18.00 la presentazione della squadra di A2 e della stagione sportiva 2021/22. Dalle 18.30 si comincia il riscaldamento in vista dell’amichevole tra le momò e Umbertide che chiuderà la pre season delle biancoblu.

Si ricorda che per l’accesso al palas è necessario avere il Green Pass.

LA FEBA CIVITANOVA MARCHE A SPORT LIVE – IL FESTIVAL DELLO SPORT MARCHIGIANO

Domenica 26 Settembre, dalle ore 9.30, la Feba Civitanova Marche sarà presente a “Sport Live – Il festival dello sport marchigiano”. L’evento, patrocinato da Comune, Regione Marche, Coni regionale e Pro Loco Civitanova Marche, consiste in una giornata di full immersion sportiva in cui verranno dislocati oltre 40 allestimenti, ove si svolgeranno esibizioni, gare, tornei, conferenze esplicative a tema con ospiti qualificati, nella zona centro di Civitanova Marche, tra Piazza XX Settembre, Varco sul Mare, Corso Umberto I e Via Bruno Buozzi.

La Feba Civitanova Marche sarà presente con il suo stand sul Varco sul Mare, dalle 9.30 alle 20, nello spazio adibito a campo da basket dove sarà possibile conoscere l’attività della società e si svolgeranno, in collaborazione con il Picchio BK, delle esibizioni con mini tornei divisi per fasce età e sarà anche possibile svolgere delle prove gratuite di basket. Anche la prima squadra sarà presente, con una piccola esibizione in campo, ed ovviamente non mancherà la Civitabasket2017.

Basket in movimento

Riparte “BASKET IN MOVIMENTO”, la collaborazione tra ASD FEBA Civitanova, Civitabasket, Picchio Basket, Virtus Civitanova per avvicinare i più piccini al nostro amato sport. La prossima settimana scattano i corsi gratuiti di basket e minibasket. Ci trovate dal martedì al venerdì dalle 16.30 alle 17.30 presso la Palestra di Civitanova Alta.

L’UNDER 18 DELLA FEBA CIVITANOVA MARCHE SI LAUREA CAMPIONE NELLA FINALE INTERREGIONALE

L’under 18 femminile della Feba Civitanova Marche si laurea campione della finale interzona. Giunge così al termine la stagione per le momò di coach Donatella Melappioni che, dopo un ruolino di marcia inarrestabile con nove vittorie su nove gare nella fase regionale che le ha viste vincere il titolo di campionesse regionali, ha visto il suo epilogo nella finale interzona contro l’Emilia Romagna. L’avversario di turno è stato il Cervia, battuto in casa per 41-61 in gara 1: un successo mai in discussione per le momò di Donatella Melappioni. Nonostante il caldo e la trasferta, le biancoblu sono riuscite ad avere la meglio delle rivali, dopo un avvio contratto da ambo le parti, grazie ad una difesa ermetica, solo 41 i punti concessi alle romagnole che avevano siglato più di 60 punti contro Pesaro. Le momò in qualche frangente sono state poco lucide in attacco, complice anche un pò di stanchezza, ma sono riuscite grazie ad una prestazione corale, con quasi tutte le iscritte a referto a canestro, a portare a casa la vittoria.

In gara 2, sabato 3 luglio, è arrivato il successo per 61-51 con le momò che hanno superato agevolmente le avversarie e si sono laureate campionesse Under 18 interregionali. E’ stato importante confrontarsi con le migliori squadre emiliane ed avere la conferma dei nostri valori.