LA FEBA CIVITANOVA MARCHE TORNA DA SAVONA A MANI VUOTE

La Feba Civitanova Marche cede in casa dell’Amatori Pallacanestro Savona per 65-58. Un’altra prova generosa per le giovanissime momò che hanno lottato fino all’ultimo contro una squadra fisica. Non sono bastate le prestazioni di Bocola e Rylichova, entrambe in doppia-doppia, per riuscire a strappare un successo prezioso per la classifica.

Primo quarto sostanzialmente equilibrato, con le due squadre che si rispondono colpo su colpo. Le momò tentano un mini allungo nel finale, 13-18, ma Tyutyundzhieva e Zanetti impattano sul 18-18. Nel secondo periodo le momò cercano l’allungo giusto e lo trovano sul 20-26 con il canestro di Bocola. Le locali tentano di accorciare ma Rylichova mette alcuni canestri pesanti, poi sale in cattedra negli ultimi due minuti Tyutyundzhieva, che porta le due sul 33-35, prima del libero di Malintoppi che manda le due squadre al riposo lungo sul 33-36. Alla ripresa delle ostilità la Feba si inceppa in attacco e le liguri riescono a trovare buone soluzioni con Zanetti e Salvestrini, 45-39, così le momò devono rincorrere per tutta la frazione e chiudere sotto sul 52-46. Ultimo quarto in cui le biancoblu inseguono le padrone di casa che toccano il +11, 57-46. Nonostante il generoso tentativo di accorciare la compagine di coach Dagliano gestisce il margine fino alla fine, chiudendo sul 65-58.

“Le nostre avversarie hanno impostato il match sull’avere tanti contatti fisici – commenta coach Donatella Melappioni – però gli arbitri hanno fischiato bene e quindi siamo state sempre in partita e questi contatti fisici si sono tramutati in tiri liberi. Il punto è che abbiamo avuto percentuali troppo basse al tiro, purtroppo con il 27% da due ed il 15% da tre non puoi vincere. Ci siamo prese anche tiri aperti però c’è da dire che non siamo riuscite a segnare. Siamo comunque sempre rimaste in scia anche se abbiamo perso due palloni da rimesse affrettate che hanno poi permesso alle nostre avversarie di allungare e quindi siamo state costrette poi a rincorrerle”.

Amatori Pall. Savona – Feba Civitanova Marche 65 – 58 (18-18, 33-36, 52-46, 65-58)

AMATORI PALL. SAVONA: Ceccardi NE, Nezaj 4 (0/2, 1/2), Pesce NE, Pitzalis NE, Salvestrini* 5 (1/6, 1/5), Tyutyundzhieva* 15 (6/14 da 2), Dagliano, Sansalone* 2 (1/7, 0/3), Picasso* 8 (1/2, 2/6), Paleari NE, Leonardini 2 (1/2 da 2), Zanetti* 29 (10/19, 0/2) Allenatore: Dagliano R.

FEBA CIVITANOVA MARCHE: Armillotta, Paoletti* 5 (0/8, 1/5), Angeloni 8 (4/6, 0/2), Bocola* 16 (5/14 da 2), Morbidoni NE, Binci* 3 (1/3, 0/1), Severini* 1 (0/2 da 2), Giacchetti, Rylichova* 24 (2/6, 2/8), Grande NE, Malintoppi 1 (0/1, 0/1), Pronkina   Allenatore: Carmenati G.

Arbitri: Ferrero Regis M., Suriano F.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...