FEBA CIVITANOVA MARCHE VOGLIA DI RISCATTO CONTRO IL PALAGIACCIO FIRENZE

Voglia di riscatto per la Feba Civitanova Marche dopo la sconfitta di domenica avvenuta in trasferta contro la Cestistica Spezzina. Un finale di girone d’andata non semplice, contro tutte avversarie di spessore ma le biancoblu sono determinate a cambiare rotta. La prima gara di ritorno si giocherà domenica contro il Palagiaccio Firenze, terza forza del campionato, alle ore 18.00 al Palas di Civitanova Alta. Le toscane, dopo lo scivolone in casa del CUS Cagliari, si sono riscattate nell’ultimo turno battendo Vigarano. Squadra solida, quinta miglior difesa del girone, può contare sulla verve offensiva di Anna Poggio e Marta Rossini. Una partita difficile, da preparare in ogni minimo dettaglio, come sottolinea la giovane Sofia Binci, play classe 2002.

“Ci aspettiamo di affrontare una partita complicata, – commenta Sofia – è il primo match del girone di ritorno e dobbiamo riuscire a fare meglio di quanto abbiamo fatto nelle ultime partite. Negli ultimi incontri siamo riuscite a disputare un buon primo tempo, perdendoci poi nel terzo quarto. Conosciamo la forza di Firenze e per tanto dobbiamo riuscire a rimanere concentrate anche al ritorno dall’intervallo lungo e cercheremo di dare il massimo come sempre, soprattutto perchè siamo davanti al nostro pubblico”.

Palla a due domenica 23 gennaio alle ore 18.00 al Palazzetto di Civitanova Alta. Dirigono l’incontro i signori Giambuzzi Umberto di Ortona (CH) E Grappasonno Fulvio di Lanciano (CH).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...