LA FEBA CIVITANOVA MARCHE OSPITA IL CUS CAGLIARI

La Feba Civitanova Marche ritorna davanti al pubblico amico. Le momò cercano di tornare al successo e per questo hanno bisogno dell’aiuto dei propri calorosi supporters. In un inizio di 2020 che vede la biancoblu ancora a secco di vittorie, le ragazze di coach Nicola Scalabroni provano ad invertire la rotta contro il CUS Cagliari. Le sarde, attualmente settime in classifica con 14 punti, non vincono dal 14 Dicembre e, dopo un buon avvio di stagione, hanno avuto una flessione. Sono in particolare due le giocatrici da tener d’occhio, l’esperta play Erika Striulli ed il forte pivot sloveno Ana Ljubenovic. “Gennaio finora non è stato un buon mese dal punto di vista dei risultati – commenta coach Nicola Scalabroni – Dobbiamo tornare a macinare punti perchè la classifica lo richiede. Ci stiamo allenando bene nell’ultimo periodo, nel lavoro settimanale, e Cagliari è un test importante per riuscire a portare a casa il massimo. Dobbiamo provarci con il miglior atteggiamento possibile in campo. Le nostre avversarie possono contare su alcune giocatrici importanti come Striulli e Ljubenovic, e su alcune giovani interessanti. Dobbiamo prendere quanto di buono fatto vedere contro Campobasso, quindi ripartire da lì e migliorarlo ancora”. Palla a due domenica 26 gennaio alle ore 15.30 al Palazzetto di Civitanova Alta. Dirigono l’incontro i signori Lanfranco Rubera di Roma e Marco Palazzo di Campobasso.

Feba Civitanova Marche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...