LA FEBA CIVITANOVA MARCHE VIENE BATTUTA DALLA CAPOLISTA

La Feba Civitanova Marche si arrende alla capolista. La compagine di coach Nicola Scalabroni cede alla Magnolia Campobasso, imbattuta finora, per 38-85. Una gara in cui le biancoblu, alle prese con le assenze di De Pasquale e Orsili, hanno messo in campo tanta dedizione ed impegno che non sono bastati per frenare la prima della classe, ma hanno pagato una serata al tiro decisamente no. Buoni minutaggi da parte di tutte le ragazze giovani in panchina, che hanno comunque dato il loro apporto alla causa biancoblu. Primi minuti di sostanziale equilibrio tra le due compagini, poi negli ultimi quattro minuti le ospiti piazzano un break di 1-14 che annichilisce le momo’. Il primo quarto si chiude sul 5-19. Le biancoblu hanno difficolta’ a trovare la via del canestro ma Ortolani pesca due triple pesanti e, a meta’ frazione, porta il punteggio sul 14-23. Campobasso trova una Reani ispirata che mette dei canestri importanti. Al riposo lungo il tabellone recita 21-33 per la compagine di coach Sabatelli. Alla ripresa delle ostilita’ altro strappo per le molisane che toccano il 23-44 grazie alle giocate di Porcu e Di Gregorio. Le ragazze di coach Scalabroni non riescono a trovare la via del canestro mentre le molisane prendono il largo, 27-52 a 2’54”da giocare, per poi chiudere sul 27-58. Il canovaccio non cambia nell’ultimo quarto, con le ospiti che allungano e chiudono sul 38-85. “Una partita deludente – commenta coach Nicola Scalabroni – Veniamo da tre settimane in cui non abbiamo giocato e siamo tornate sul parquet domenica, quindi probabilmente abbiamo pagato lo scotto di giocare due partite ravvicinate nel giro di pochi giorni. Poi quando non fai canestro contro queste squadre diventa tutto più difficile: sicuramente eravamo in giornata storta mentre le nostre avversarie hanno anche trovato canestri difficili. Sapevamo che oggi era una partita complicata per noi e ci sta perdere. E’ stato un modo anche per prepararci in vista della partita di sabato e, anche se il parziale è stato pesante, dobbiamo rimanere tranquille e concentrarci sulla sfida di Pistoia”.

FE.BA Civitanova Marche – Magnolia Campobasso 38 – 85 (5-19, 21-33, 27-58, 38-85)

FE.BA CIVITANOVA MARCHE: Maroglio, Orsili NE, Ortolani* 10 (0/7, 3/4), Paoletti 2 (1/3, 0/2), Perini* 5 (2/7, 0/3), Bocola* 12 (5/11 da 2), Trobbiani 1 (0/5 da 2), De Pasquale NE, Gaskin* 4 (1/5 da 2), Marinelli, Pelliccetti* 4 (2/3, 0/1), D’amico Allenatore: Scalabroni N.

MAGNOLIA CAMPOBASSO: Marangoni 9 (3/4, 1/3), Porcu* 17 (4/5, 3/5), Sammartino NE, Ciavarella* 8 (1/3, 2/4), Di Gregorio* 6 (0/1, 2/4), Landolfi 2 (1/1 da 2), Zelnyte* 7 (2/4, 0/1), Falbo 6 (3/4 da 2), Bove* 6 (3/6 da 2), Mandolesi 2 (1/1, 0/1), Reani 10 (5/6, 0/1), Smorto 12 (1/4, 2/2) Allenatore: Sabatelli D.

Arbitri: Di Pinto F., Bertuccioli N.

DSC_0384bn

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...