L’INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE NON SI FERMA PIU’

L’Infa Feba Civitanova Marche mette la sesta. Le momo’ ottengono una preziosa vittoria esterna in quel di la Spezia per 51-56 al termine di una sfida molto equilibrata, e colgono altri due punti preziosi per la corsa play-off contro una diretta rivale in classifica. Una gara tirata dal primo all’ultimo minuto in cui le biancoblu hanno sfoderato una prestazione gagliarda, dove sono spiccate il capitano Veronica Perini, 22 punti per lei, Alessandra Orsili, 7 punti per lei, e Jomanda Rosier che ha chiuso con un 24 di valutazione. Il match e’ stato in equilibrio dall’inizio alla fine. Nei primi due quarti le momo’ hanno chiuso avanti sul 26-28, così come la terza frazione, 37-40. Nell’ultimo periodo dopo esser finite sotto, 51-49 a 2′ dal termine, le ragazze di coach Matassini grazie a Perini e ad una difesa arcigna sono riuscite a trovare un allungo prezioso, break di 0-7, che ha fissato il punteggio sul 51-56. Arrivano così altri due punti importanti, che consolidano ulteriormente la quinta piazza solitaria in campionato. “Che sarebbe stata una partita dura contro un’ottima squadra ben allenata lo sapevamo – commenta coach Alberto Matassini – e in virtù di questo abbiamo preparato la sfida con un’attenzione che oggi è stata determinante. Oggi ha vinto la squadra, una squadra che ha voluto fortmente questi due punti lottando su ogni pallone. Abbiamo inciso di più sulle loro posizioni interne prendendo diversi vantaggi con Rosier e con le nostre esterne, sulla metà campo offensiva. Sulla metà campo difensiva abbiamo limitato un reparto lunghe di spessore ed abbiamo battuto una compagine capace di vincere contro la corazzata Empoli. Sono due punti importantissimi, soprattutto per come li abbiamo conquistati, per il campo e l’avversario contro cui abbiamo giocato, e ci devono dare un entusiasmo ed una fiducia importante. Vogliamo continuare a lavorare in questo modo, perchè solo lavorando in questa maniera riusciremo ad ottenere risultati preziosi. Una menzione particolare a Silvia Ceccarelli, scesa in campo con la febbre, ed alle nostre giovani Orsili, Marinelli e Bocola, che hanno fatto un lavoro determinante per vincere”.

CARISPEZIA LA SPEZIA – INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE 51-56 (17-18; 9-10; 11-12; 14-16)

LA SPEZIA: Gomes 16, Templari 7, Mazza, Linguaglossa 7, Cadoni 6, Lucca 2, Maiocchi ne, Corradino 8, Tosi 5, Innocenzi ne, Giuseppone  All. Consolini
CIVITANOVA: Rosier 10, Perini 22, Bocola 2, Mataloni 6, Ceccarelli 5, Orsili 7, Trobbiani 2, Marinelli 2, D’amico ne, Pelliccetti ne, Paoletti ne All. Matassini
Arbitri: Fabbri e Miniati

27540136_2491851390953829_4251904515202517224_n

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...