L’INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE ESPUGNA SAVONA

L’Infa Feba Civitanova Marche espugna Savona. Le ragazze di coach Matassini battono le liguri per 54-70 ed ottengono la 3° vittoria consecutiva nel 2018. Un successo prezioso quello delle biancoblu arrivato dopo un’ottima prestazione che permette di continuare a risalire la china della classifica. Primo quarto all’insegna dell’equilibrio fino a metà frazione poi le momò piazzano un break di 0-7 che le porta sul 6-14 a due minuti dal termine. Le padrone di casa reagiscono e collezionano un contro break di 5-0, firmato Tosi, che chiude il periodo sull’11-14. Nel secondo quarto si parte con un botta e risposta tra le due compagini, poi le biancoblu tentano un nuovo allungo, 19-26 a 4’44’ da giocare, grazie ad un’ispirata Perini. Tuttavia Savona non cede e ancora una volta nel finale ricuce lo strappo così si va al riposo lungo sul 28-31. Alla ripresa delle ostilità partono meglio le locali che mettono il naso davanti e grazie a Tosi toccano il +5, 43-38 a 3’33’ da giocare. Le ragazze di coach Matassini reagiscono prontamente e con un break di 0-12 arrivano al 43-50 ad un minuto dal termine, prima che il canestro di Penz fissi il punteggio sul 45-50. Nell’ultima frazione le momò prendono il largo: le locali si inceppano in attacco, mentre la Feba continua a bucare la retina con estrema precisione. Nel finale trova i tre punti anche la giovanissima Anna Paoletti. Finisce 54-70. “E’ stata una partita dura come immaginavamo, – commenta coach Alberto Matassini – che abbiamo interpretato bene offensivamente nel primo tempo, muovendo la palla e trovando dei tiri aperti che purtroppo non sempre sono entrati. In difesa lasciavamo circolare troppo la palla a Savona e questo ci creava dei grattacapi. Nel secondo tempo invece si è invertito inizialmente il trend in attacco, perchè soffrivamo la loro zona, mentre in difesa non riuscivamo a stringere le maglie: poi dopo due  – tre minuti abbiamo fatto 16 minuti di grande intensità difensiva con ottime letture in attacco. Siamo riuscite a trovare quel vantaggio che ci ha dato la fiducia necessaria per vincere alla fine. Torniamo da Savona soddisfatte perchè abbiamo ottenuto la vittoria su un campo difficile contro una squadra ostica. Due punti importanti per la nostra classifica e penso che possiamo lavorare con fiducia, perchè nonostante abbiamo avuto qualche problema in difesa però lo abbiamo risolto con grande forza di volontà mentre in attacco dimostriamo di essere sempre incisive. Ci attende un’altra sfida dura contro Orvieto, – conclude l’allenatore biancoblu – pertanto testa alla settimana di lavoro che ci attende”.

CESTISTICA SAVONESE – INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE 54-70 (11-14; 17-17; 17-19; 9-20)

CESTISTICA SAVONENSE: Zanetti 9, Penz 10, Villa 6, Tosi 21, Aleo 3, Sansalone 3, Ambrosi ne, Guilavogui, Roncallo, Bianconi 2 All. Pollari

INFA FEBA CIVITANOVA: Rosier 15, Bocola 4, Perini 19, Mataloni 12, Ceccarelli 13, Orsili, Trobbiani 4, Paoletti 3, Marinelli, Stronati, D’Amico ne, Pelliccetti ne All. Matassini

Arbitri: Chiarugi e De Bernardi

25446305_2468479126624389_1711650013119222028_n

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...