INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE, PERINI E TROBBIANI ANCORA BIANCOBLU

Continuano le conferme in casa Infa Feba Civitanova Marche. Due conferme che possono apparire scontate ma dopo un “matrimonio” così lungo con la casacca biancoblu era inevitabile che quel colore, il biancoblu, rimanesse ancora un altro anno con loro. Parliamo del capitano Veronica Perini e di Jessica Trobbiani, entrambe per un’altra stagione momò a tutti gli effetti. Veronica ormai è da molto tempo con la Feba, considerando che è nata e cresciuta con questi colori, e dopo un ultimo campionato tribolato, per via dell’infortunio, è più determinata che mai a tornare in campo per riprendere ciò che ha dovuto interrompere lo scorso anno. “Sulla riconferma direi che è la prima estate che non c’è stato nemmeno un secondo in cui ho potuto pensare di andare da altre parti, – ha rimarcato Veronica – come invece è capitato ogni estate per via di altre proposte o per la voglia di fare altre esperienze come in precedenza o avere obiettivi diversi. Quest’anno c’è semplicemente tantissima voglia di proseguire quello che ho iniziato l’anno scorso e che purtroppo non ho potuto terminare per via dell’infortunio. Sono felicissima delle varie riconferme sia dell’allenatore che delle giocatrici proprio perchè con loro volevo riprendere da dove abbiamo lasciato, penso ci siano tutti i presupposti per poter fare bene e anche meglio dello scorso anno. Quindi c’è la squadra sia parlando tecnicamente sia parlando di gruppo e di spogliatoio, c’è l’organizzazione e la professionalità, parlando al livello di staff e società, e ci sono gli obiettivi che per me sono molto importanti, perciò diciamo che era abbastanza scontato che io rimanessi. Per quanto riguarda la caviglia non voglio sbilanciarmi: sto lavorando sodo tutti i giorni, sono stata fortunata a trovare delle persone che sanno quello che fanno e sono molto competenti perchè purtroppo è stato un infortunio molto complesso e particolare. I tempi precisi non li ho ma sto migliorando e non vedo l’ora di poter tornare ad allenarmi in quel palazzetto con la mia squadra e la mia pallacanestro che mi manca molto!”. Anche Jessica Trobbiani rimane momò a tutti gli effetti, anche lei colonna “storica” di questa squadra, sempre pronta a lottare su ogni pallone. “È uno di quegli elementi che dovrebbero sempre esserci in squadra, – commenta Veronica – è attaccata alla maglia, fa gruppo, si sacrifica per la squadra, soprattutto sacrifica i suoi gomiti e i ginocchi per buttarsi su ogni pallone. Non salta un allenamento e dà sempre tutto quello che ha. Diciamo che un allenatore o una società non possono avere dubbi sul confermarla”. Chiudiamo con la notizia che la nostra Alessandra Orsili è stata inserita nell’elenco delle convocate per il raduno della nazionale under 16 femminile di Vasto del 3-16 luglio. Un raduno importante che permetterà di selezionare le atlete che disputeranno l’europeo under 16 femminile dal 4-12 Agosto a Bourges in Francia.

IMG_1848

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...