L’INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE ESPUGNA LA TANA DELLE LUPE

L’Infa Feba Civitanova Marche vince all’ultimo tuffo. Il successo per 36-37 contro il Fanola San Martino, maturato al termine di una sfida avvincente e molto equilibrata, ha portato in dote altri due punti pesantissimi per la classifica. La sfida è stata decisa allo scadere dalla tripla di Ceccarelli, anche se le momò hanno sudato le proverbiali sette camicie per avere la meglio delle “lupe”, brave ad imbrigliare la manovra offensiva biancoblu. Avvio condizionato dai molti errori da ambo le parti. Le biancoblu, ancora prive di capitan Perini, chiudono di poco avanti sul punteggio basso di 9-11. Anche nella seconda frazione si segna poco, con la Feba in difficoltà a scardinare la difesa delle “lupe”. Tuttavia le momò trovano un mini break nel finale e vanno su riposo lungo sul 16-20. Alla ripresa delle ostilità il match si accende, con Keys che trascina le sue, ma le ragazze di coach Matassini rispondono colpo su colpo terminando il terzo periodo sul 26-30. Nell’ultimo quarto la compagine di coach Tomei cerca di spostare a proprio favore l’inerzia della gara ma la Feba non intende mollare. Si arriva in bilico nell’ultimo minuto: Ceccarelli mette una tripla pesantissima a 15” dallo scadere che porta le ospiti sul 36-37. Ultimo possesso per le locali che falliscono il canestro del possibile controsorpasso. Finisce 36-37 e la Feba può festeggiare. Top scorer di serata Kristina Ostojic e Silvia Ceccarelli con 12 punti ma un plauso anche alla giovanissima Giorgia Bocola che chiude con 9 punti e 11 di valutazione. “Abbiamo giocato contro una squadra molto organizzata che ci ha reso la vita difficilissima – esordisce coach Alberto Matassini – infatti avevano ben chiaro quali fossero i nostri punti di forza e come limitarli, riuscendoci grazie alla loro aggressività per tutta la gara. Ci hanno tenuto a 37 punti il che fa capire la qualità e l’intensità delle nostre avversarie. Abbiamo tirato con percentuali disastrose e questo dipende anche dal livello di fisicità ed intensità della loro difesa, ma non dobbiamo nasconderci dietro un’ottima organizzazione difensiva o qualche fischio arbitrale che manca: non siamo state troppo lucide e non abbiamo fatto le cose che normalmente facciamo con più naturalezza. Questo ci ha portato ad arrancare e a concludere spesso i possessi allo scadere dei 24”. Il tiro di Silvia Ceccarelli può andare dentro o fuori, la partita può terminare in un modo o nell’altro, ma quello che hanno detto i 40 minuti è ben chiaro e su questo dovremo lavorare. Concludo dicendo che è facile vincere quando si gioca bene o quando la palla entra sempre dentro, mentre è più difficile, e vale di più, vincere quando si gioca male, quando si soffre o quando si è un pò in debito fisicamente. Pertanto questa vittoria, in trasferta, – conclude l’allenatore biancoblu – contro un’ottima squadra, e ottenuta in questo modo, vale sicuramente il doppio di un successo normale e conferma il carattere di questa squadra”.

FANOLA SAN MARTINO – INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE 36 – 37 (9-11, 16-20, 26-30)

FANOLA SAN MARTINO: Morpurgo ne, Beraldo 7, Fietta 9, Amabiglia C., Scappin 2 , Martini 2 , Brutto A., Crocetta A., Profaiser A. ne, Pettenon 3, Keys 13, Vettore ne, All. Tomei
INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE: Orsili 2, Zaccari ne, Perini ne, Bocola 9, Trobbiani, Ceccarelli 12, Ostojic 12, Gombac, Mataloni, Marinelli, Stronati ne, All. Matassini

Arbitri:Chiara Bettini, Diego Seccheri,

Note: Fanola San Martino Tiri da 2 10/41 (24,4%), Tiri da 3 4/14 (28,6%), Tiri liberi 4/7 (57,1%), rimbalzi 35 Assist 8 Infa Feba Civitanova Marche Tiri da 2 13/40 (32,5%), Tiri da 3 2/11 (18,2%), Tiri liberi 5/10 (50%), Rimbalzi 45, Assist 2

16708278_10211597066183471_6891333046601038616_n

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...