LA FEBA CIVITANOVA MARCHE CERCA PUNTI IMPORTANTI CONTRO IL NICO BASKET

Gara importante questa settimana per la Feba Civitanova Marche. Le giovanissime momò andranno in trasferta sabato 12 febbraio a Ponte Buggianese, alle ore 21:00 al Palasport Pertini, contro il Nico Basket. C’è grande attenzione questa settimana nella preparazione della gara contro un avversario vicino in classifica. Le biancoblu sono reduci dalla sconfitta a testa alta di domenica scorsa contro La Bottega del Tartufo Umbertide. Le momò avranno di fronte una compagine molto giovane, con alcune giocatrici interessanti come Sara Giangrasso, Ana Saric e Chiara Bacchini. Un match interessante come sottolinea una delle “veterane” del gruppo Giorgia Bocola, classe 2000. Nonostante la giovane età il pivot è da diversi anni pilastro della squadra ed è grande il suo entusiasmo in vista della gara.

“Questa settimana affronteremo il Nico Basket che è una squadra che attualmente è al nostro stesso punteggio – afferma Giorgia – Mi aspetto una battaglia perchè conosciamo la forza delle nostre avversarie, soprattutto in casa. Questa settimana dobbiamo lavorare bene e capire gli errori commessi contro l’Umbertide per riuscire a portare a casa una fondamentale vittoria e ce la metteremo tutta”.

Nell’ultimo match, nonostante una buona prestazione contro una squadra di livello come l’Umbertide, è arrivata una sconfitta ma è importante in questo momento raggiungere una crescita, anche delle giovanissime, per arrivare agli obiettivi prefissati.

“Sono molto entusiasta delle più giovani – commenta Giorgia – Ogni partita si intravede un’importante crescita che stanno facendo e questo è anche merito del buon lavoro degli allenamenti. Comunque questo non è ancora abbastanza quindi dobbiamo cercare questa settimana di lavorare al meglio per arrivare a sabato preparate ed ottenere quello che meritiamo”.

Giorgia, all’interno del gruppo, è un pilastro ed esempio per le più giovani. “Io in ogni partita, essendo anche una delle più grandi – conclude il pivot – cerco sempre di dare il massimo. Sprono tanto me stessa ma cerco di trasmettere anche alle altre la giusta determinazione”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...