LA FEBA CIVITANOVA MARCHE IMPEGNATA CONTRO IL CUS CAGLIARI

La Feba Civitanova Marche torna in campo nel recupero della 5° giornata di ritorno. Le momò, dopo la sfortunata trasferta Sardegna, vanno a caccia del riscatto: di fronte si troveranno un’altra compagine sarda, il CUS Cagliari, attualmente con 4 punti in classifica generale. Una sfida importante in chiave classifica per le biancoblu che cercano di staccare proprio la compagine di coach Federico Xaxa: una squadra comunque molto solida e che deve recuperare diverse gare, nonostante la classifica deficitaria.

Tra le giocatrici da tenere sott’occhio il pivot sloveno Ana Ljubenovic e la guardia Giulia Prosperi, tra le migliori marcatrici del roster, con Erika Striulli che non ha potuto dare il suo contributo a causa di un infortunio.

“Siamo reduci da due partite in Sardegna completamente diverse – commenta coach Gabriele Carmenati – Contro la Virtus Cagliari non siamo riuscite a fare canestro mentre contro il Selargius abbiamo perso malamente un quarto e poi abbiamo giocato veramente bene. Avremmo meritato sicuramente la vittoria ma nelle partite punto a punto gli episodi diventano fondamentali. La vera Feba è stata quella di Selargius, mentre ora arriva il CUS Cagliari ma non dobbiamo pensare a chi arriva. Dobbiamo pensare a giocare la nostra pallacanestro, che è una pallacanestro veloce, e mettere il cuore Feba in campo. Ci alleniamo forte come stiamo facendo e mettiamo in campo quello che sappiamo fare”.

Coach Gabriele Carmenati è entrato da poco nello staff tecnico della società biancoblu ma si tratta per lui di un’esperienza positiva.

“Ringrazio il Taurus Basket Jesi che mi ha permesso di essere qua e poi la Feba che mi ha dato questa occasione di fare il professionista a 360° – continua coach Carmenati – Ero già qui con la squadra maschile ed adesso sono qui con tutti i gruppi. Era da tempo che non facevo la serie A quindi sto rientrando piano piano nell’ambiente, comunque mi trovo benissimo: il progetto che mi ha presentato Donatella Melappioni mi è piaciuto fin da subito e siamo in piena sintonia con tutto lo staff tecnico”.

Palla a due domenica 14 Marzo alle ore 15.30 al Palazzetto di Civitanova Alta. Dirigono l’incontro Marzia di Tommaso di Pescara e Fulvio Grappasonno di Lanciano (CH).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...