LA FEBA CIVITANOVA MARCHE SI IMPONE SUL NICO BASKET

La Feba Civitanova Marche reagisce subito e ottiene un’altra vittoria davanti al pubblico amico. Le momò si mettono alle spalle lo stop di Umbertide e con autorità piegano per 77-70 la Nico Basket cogliendo il secondo successo stagionale. Un risultato che non racconta il reale andamento del match, con le momò che hanno gestito la gara per larghi tratti, arrivando al +20, con le toscane costrette ad inseguire per tutta la sfida senza successo. Una prestazione corale convincente, in cui le biancoblu hanno tenuto bene in difesa ed a rimbalzo contro una compagine fisica, mentre in attacco sono spiccate Goncalves e Paoletti.

Dopo un avvio equilibrato nel primo quarto, la Feba con Paoletti e Goncalves scava il primo break negli ultimi quattro minuti, allungando sul 19-8. Le toscane sbattono contro la difesa biancoblu e non riescono ad essere ficcanti in attacco, così Trobbiani insacca il 23-10. Goncalves e Giglio Tos mettono i canestri del 25-13 con cui si chiude la frazione. Nel secondo quarto la compagine di coach Nieddu si affida a Saric e Giglio Tos e rientra sul 33-27. Perrotti e Paoletti rispondono alle toscane e nel finale la tripla allo scadere di Giglio Tos manda le formazioni all’intervallo lungo sul 43-34.

Alla ripresa delle ostilità la Feba gestisce il margine e prova un nuovo allungo nel finale, 56-41, ma Saric e Giangrasso tengono botta quindi ci pensa Paoletti con una tripla allo scadere, 62-50. Nell’ultima frazione le toscane non riescono a trovare la via del canestro, grazie anche alla difesa delle momò, così le biancoblu scappano sul 73-53. Negli ultimi due minuti Nico Bk prova a riaprire il match senza fortuna e nell’ultimo minuto il passivo diventa meno pesante. Finisce 77-70.

“La nota positiva di questa partita, oltre alla vittoria, è stata la reazione della squadra dopo la sconfitta di Umbertide – commenta coach Donatella Melappioni – Le ragazze hanno messo in campo tutto quello che avevamo preparato in settimana, dove avevamo lavorato tanto su diversi aspetti tra cui l’atteggiamento. Dispiace solo che avevamo tenuto bene sotto controllo il loro attacco ma nel finale abbiamo regalato tanti tiri liberi su falli ingenui e le abbiamo fatte arrivare a 70 punti. Abbiamo visto poi Marcy Goncalves entrare bene nei nostri giochi e non abbiamo sofferto la loro fisicità a rimbalzo perché nessuna si è tirata indietro per lottare sotto le plance”.

FEBA CIVITANOVA MARCHE – NICO BASKET FEMMINILE 77 – 70 (25-13, 43-34, 62-50, 77-70)

FEBA CIVITANOVA MARCHE: Perrotti* 11 (4/7, 0/1), Morbidoni NE, Goncalves* 22 (4/6, 3/4), Paoletti* 17 (0/3, 5/10), Angeloni 2 (0/1 da 2), Bocola* 10 (4/8 da 2), Trobbiani* 6 (3/5 da 2), Binci 7 (0/2, 2/2), Severini, Giacchetti NE, Malintoppi NE, Pronkina 2 (1/2, 0/1) Allenatore: Carmenati G.

NICO BASKET FEMMINILE: Nerini*, Bacchini* 10 (2/6, 2/6), Tintori 8 (1/1, 2/5), Cibeca 4 (1/2 da 2), Modini, Giangrasso* 13 (1/5, 2/8), Farnesi, Mattera* 8 (1/4 da 2), Giglio Tos 15 (2/3, 3/5), Saric* 12 (6/11, 0/1) Allenatore: Nieddu F.

Arbitri: Giardini F., Guercio D.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...